ARCHEOLOGIA DEI MARTIRI

Itinerario attraverso i luoghi del martirio di Sant’Agata e di Sant’Euplio, attraverso una accurata indagine tra i resti dell’antica Catania romana e le vestigia dei luoghi in cui si svolsero i fatti.

Nei primi giorni di Febbraio del 251, durante l’ultima fase della persecuzione di Decio contro i non pagani, a Catania si consuma la vicenda del martirio di una giovane fanciulla cristiana arrestata, torturata e uccisa per non aver voluto sacrificare agli dei dell’Impero.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Chiesa Sant’Agata la Vetere

Santuario Sant’Agata al Carcere

Chiesa San Biagio in Sant’Agata alla Fornace

Cripta di Sant’Euplio

Chiesa San Gaetano alle Grotte

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


> Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 70,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapitiArcheologia dei martiri

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

MISSION

Dallo statuto dell’Associazione.

(Art. 6) L’Associazione naturalistica e culturale Etna ‘ngeniousa ha come finalità la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturalistico, ambientale e culturale, dei valori, delle tradizioni, del patrimonio storico-artistico, monumentale, archeologico e naturalistico.

(Art. 7) Per  il perseguimento di tali scopi l’associazione può svolgere le seguenti attività:

  • Visite guidate, escursioni, trekking, attività sportive e ludico-ricreative, spettacoli teatrali, viaggi naturalistici, giornate ecologiche
  • Corsi, attività di ricerca e pubblicazioni sulle tematiche connesse ai Beni culturali e ambientali
  • Organizzare e promuovere riunioni, conferenze, mostre, incontri a tema, proiezioni, tavoli tecnici, pubblicazioni, convegni, seminari e affini, anche concedendo premi e borse di studio
  • Promuovere il restauro di beni architettonici, monumentali, archeologici o librari
  • Prendere in gestione aree museali, monumentali, archeologiche o naturalistiche
  • Collaborazioni progetti, attività e laboratori didattici per scuole e club service

    Etna ‘Ngeniousa sono anche le nostre Collaborazioni e Partnership:

    • COMUNE DI CATANIA
    • MUSEO ARCHEOLOGICO – PARCO ARCHEOLOGICO GRECO ROMANO DI CATANIA
    • UNIVERSITA’ DI CATANIA convenzione come sede di stage e tirocini formativi
    • CHIESA BADIA DI SANT’AGATA
    • MUSEO DIOCESANO di Catania
    • SANTUARIO SANT’AGATA AL CARCERE
    • ASSOCIAZIONE Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia

COSA FACCIAMO

L’attività e l’impegno di Etna ‘Ngeniousa, Associazione Naturalistica e Culturale, mirano a favorire la riscoperta e la valorizzazione dell’ambiente etneo, e siciliano in generale. La provincia di Catania, terra ricca di tesori naturalistici e culturali, molti dei quali sconosciuti ai più, spesso a causa della superficialità e distrazione con cui si è abituati a muoversi per la città durante il tran tran giornaliero.

Un vero patrimonio naturalistico, monumentale, architettonico, storico, sconosciuto ai più e che aspetta da anni di essere scoperto, riscoperto; che aspira ad essere guardato con uno sguardo nuovo, con una nuova consapevolezza,con un nuovo affetto. L’Attività di Etna ‘Ngeniousa è volta sia ai turisti che a quei cittadini che vogliono vestire i panni di turisti nella propria città.

Riscoperta, ma anche innovazione. Competenze diverse si fondano per creare un qualcosa di unico in ogni situazione, in ogni escursione, in ogni trekking cittadino, in ogni evento.

Etna ‘Ngeniousa è professionalità al servizio della città, della sua promozione culturale e turistica.

Si dice sempre che il sud, la Sicilia, la città di Catania, ha “molte potenzialità”, noi vogliamo renderle reali. Non è facile, molti sono stati gli ostacoli, insidie lungo il cammino, ma Etna ‘Ngeniousa non si è mai fermata: ci ha creduto e continua a crederci. Ci credono i suoi soci, i suoi sostenitori, i partner e i cittadini che ormai ci vedono come degli amici, come dei “ciceroni di quartiere” a cui si sono affezionati.

D’altronde è difficile fermare un gruppo che ha scelto di inserire nel suo logo e nel suo nome l’Etna; lo stesso calore che trae origine dalle viscere di questa terra dà forza e alimenta ogni iniziativa ed idea.

cataniasotterranea_cosa_facciamo1

Gli obiettivi dell’Associazione Etna ‘Ngeniousa sono molteplici e differenziati, così come le strategie e le idee per perseguirli:

  • Promuovere la cultura naturalistica e ambientale, la conoscenza del territorio e delle sue specificità storiche, artistiche, culturali, etno – antropologiche, folkloristiche e naturalistiche attraverso visite guidate, escursioni, trekking, attività sportive e ludico-ricreative, spettacoli teatrali etc.
  • Organizzare corsi di formazione, laboratori di educazione ambientale e progetti didattici per scuole, laboratori artistici e artigianali per la conoscenza e il recupero delle antiche tradizioni;
  • Attuare, in sinergia con Enti Pubblici e Privati, ipotesi progettuali di ricerca e azioni volte alla pianificazione territoriale, dell’ambiente e dei beni culturali, nonché delle tematiche economiche e sociali connesse allo sviluppo sostenibile;
  • Organizzare e promuovere conferenze, mostre, tavoli tecnici e pubblicazioni inerenti le problematiche e le tematiche del patrimonio culturale e naturalistico;

Prendere in gestione beni di interesse artistico, storico, paesaggistico, naturalistico e ambientale, aree museali, monumentali o archeologiche affinché col nostro impegno profuso si possa garantirne la scoperta, o la riscoperta, e l’accesso alla popolazione;

L’ACQUA DEI MONACI

Dalla timpa di Leucatia alla collina di Montevergine, dalle sorgenti di Cibali ai Mulini del Parco Gioeni.

La zona nord di Catania da sempre costituisce un enorme bacino d’acqua, con tantissime sorgenti che per secoli hanno costituito una delle più grandi fonti di ricchezza e prosperità per la nostra terra. Protagonisti, ancora una volta i monaci benedettini.

Un itinerario inedito e sorprendente, attraverso le tracce monumentali del grande acquedotto che per secoli ha servito il monastero e la città.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Timpa di Leucatia

Acquedotto e mulini all’interno del Parco Gioeni

Le sorgenti di Cibali e il Lavatoio

Piazza Montessori, fra l’acquedotto e il lago

L’acqua dei monaci: fontane e giardini

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


> Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

€ 60,00 a persona  per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica

(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

LE VIE DELL’ACQUA

Catania città del fuoco e dell’acqua, che alimenta fontane e crea miti e leggende.

Nel corso dei secoli il fuoco dell’Etna ha rappresentato sempre uno dei simboli del territorio etneo, ma sin dagli albori della sua storia tutta l’area ha mantenuto un rapporto privilegiato anche con l’acqua.

Vi proponiamo tre inconsueti tour cittadini, tra i resti di antichi impianti termali, acquedotti, fontane e misteriosi fiumi sotterranei.

>>Guarda i percorsi<<

>>ARCHEOLOGIA DELL’ACQUA:
Catania antica è una città a doppio filo legata all’acqua, cui deve la sua immagine monumentale e la sua stessa esistenza. Scopriamone insieme le tracce monumentali!


>>SULLE TRACCE DELL’AMENANO:
Un fiume sotterraneo e mille leggende che attraversano il cuore di Catania raccontando una storia antica ed affascinante.


>>L’ACQUA DEI MONACI:
Dalla timpa di Leucatia alla collina di Montevergine, le tracce del grande acquedotto benedettino, in un itinerario inedito e sorprendente.

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

CATANIA SOTTOSOPRA

La storia di Catania, attraverso le sue scale.

Scale che salgono fino ai tetti e alle terrazze, permettendo di dominare dall’alto e abbracciare con uno sguardo tutta la città e la sua storia. Scale che scendono nelle viscere, per scoprire tutta la stratificazione storica che 28 secoli hanno lasciato in eredità alla città etnea.
Un itinerario sorprendente, dal rigore romano allo sfarzo barocco, in un saliscendi attraverso la storia.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Chiesa della Badia di Sant’Agata e vista panoramica dalla cupola

Terme Achilliane e Terrazza del Museo diocesano

Pozzo di Gammazita

Anfiteatro

Villa Cerami

Chiesa San Nicolò l’Arena e camminamento di gronda

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


 

>Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 70,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

AETNA 1669

Fra marzo e luglio 1669 una devastante eruzione si riversa sul territorio etneo, cambiandone totalmente la morfologia.

La città di Catania vive mesi di terrore, cinta nell’abbraccio del fiume di fuoco, ma grazie all’intercessione di Sant’Agata e all’ingegno dei suoi abitanti riesce a salvarsi dalla distruzione.
Tuttavia le tracce di quella che viene tuttora considerata la più grande eruzione di epoca storica dell’Etna continuano a segnare l’aspetto della città. Questo itinerario ci porterà a scoprirlo e a ripercorrere le giornate che hanno cambiato il volto di Catania.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

L’impatto con la città: il Lago di Nicito

Le fortificazioni spagnole e i segni dell’eruzione del 1669

Chiesa di Sant’Agata alle Sciare

Dopo l’eruzione: il fortino

Castello Ursino

Pozzo di Gammazita

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


 

Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 70,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

LE VIE DELLA CIVITAS

Una vera e propria città nella città, un mondo che vive come in un teatro, ed in cui è possibile ritrovare l’anima ed il cuore della città.

Il quartiere più antico di Catania rappresenta una viaggio sorprendente attraverso la storia e la tradizione della città etnea. Un quartiere dalla doppia anima, quella aristocratica e quella popolare, quella dei palazzi sfarzosi e quella dei vicoletti e delle piazze, su cui si aprono i bassi dei pescatori.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Convitto Cutelli

Piazza dei Martiri

La Domus Magistri

Pescatori alla Civita

Cappella Bonaiuto

Palazzo Biscari (interno)

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


 

> Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 60,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

MEMORIE ROMANE

Dalle origini greche di Katane ai fasti romani di Catina, un viaggio nella storia più antica della nostra città, attraverso le monumentali testimonianze che ancora oggi dominano il centro storico di Catania.

Un itinerario cittadino, che fra terme, acquedotti e teatri, mostra quanto la città moderna – frutto di una stratificazione storica sorprendente – affondi le proprie radici in quella antica, che continua a vivere sotto e dentro la città contemporanea.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Terme Achilliane

Terme della Rotonda e Arco dei Minoritelli

Teatro Greco Romano

Anfiteatro romano

Cripta di Sant’Euplio

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


Su richiesta questo itinerario base può essere modificato in relazione alle richieste dei clienti o in funzione della disponibilità dei siti.

Altri siti disponibili:

Tomba di Stesicoro al Carmine

Foro Romano

Ipogeo Romano

“Casa di Sant’Agata”

Terme dell’Indirizzo


> Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 70,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.

LA BELLE EPOQUE

Vi proponiamo un viaggio alla scoperta della città dei nostri nonni, in un itinerario sorprendente ed affascinante, come un’antica foto in bianco e nero.

Dalla fine del XIX secolo, Catania inizia a superare il limite delle mura medievali e a reinventarsi come città “moderna”: i nuovi assi stradali che disegnano il nuovo volto della città fra liberty e decò, si popolano di ville e palazzi, ma anche di negozi, scuole, cliniche e cinema che costruiscono la nuova immagine di Catania.


PERCORSO:
siti disponibili per questo itinerario

Piazza Santa Maria di Gesù

Viale Regina Margherita

Piazza Roma

Villa Bellini

Via Umberto

Palazzo delle Poste

Palazzo della Borsa (esterno)

Negozio Frigeri

Teatro Sangiorgi

Casa del Mutilato

(la visita alle chiese si svolgerà compatibilmente con il culto)


> Durata 2h. 45 min. ca.
(partenze da concordare)

> € 55,00 a persona per minimo 2 persone
incluso ticket e guida turistica
(riduzioni per gruppi, scuole, famiglie; gratuità per categorie protette e bambini)


Tutti gli itinerari sono personalizzabili e modulabili su richiesta 

Per info e prenotazioni contattateci ai nostri recapiti

Cliccando su “invia” verrai ricontattato da un nostro operatore all’indirizzo email e/o numero di telefono indicato che ti fornirà maggiori informazioni in merito al tipo di richiesta selezionata o messaggio inserito. Accetti di ricevere le nostre newsletter riguardanti i nostri servizi.